impara-litaliano-con-marco-dante

RACCONTI BREVI IN ITALIANO – SHORT STORIES IN ITALIAN

RACCONTI BREVI IN ITALIANO

Imparare una lingua è una cosa da affrontare con differenti strategie e modalità. Parlare, studiare grammatica, ascoltare canzoni o audio-libri, fare esercizi di vario tipo sono tutte cose utili. Una modalità da praticare può essere quella di leggere libri ma spesso si affrontano letture troppo impegnative, soprattutto all’inizio del percorso di studio. Ecco perciò le “storie brevi”, piccoli racconti e dialoghi semplici utili per leggere senza annoiarsi imparando parole nuove e modi di dire.

Ritengo quindi utile la recensione di alcuni di questi libri (ce ne sono molti) facilmente acquistabili in internet su Amazon e reperibili in libreria.

Ecco il primo:

LEARN ITALIAN WITH SHORT STORIES

La particolarità di questo libro è che c’è la traduzione “simultanea” (in inglese) sotto il testo italiano. La cosa è a mio giudizio particolarmente interessante poiché si dispone subito della traduzione accoppiata all’italiano. Le storie sono di uno scrittore milanese dell ‘800, Emilio De marchi. Quindi non sono storie “contemporanee” ma il testo è piacevole e ben strutturato. Lo consiglio a chi vuole avere uno strumento immediato e di facilissima consultazione. E’ disponibile sia in versione cartacea che per Kindle, su Amazon.

Il secondo testo che consiglio è:

ITALIAN SHORT STORIES FOR BEGINNERS

Il testo comprende 10 storie contemporanee nel quale ogni racconto è corredato da un “aiuto” costituito da un glossario di parole che possono essere di più difficile comprensione.

 Questa impostazione è utile per leggere facendo un continuo esercizio di confronto con il lessico e le strutture grammaticali. Alla fine di ogni storia c’è un vocabolario che riassume le parole più difficili. Il livello di difficoltà è basso quindi può essere facilmente usato anche da chi è all’inizio dello studio. Molto utile la possibilità di ascoltare l’audio del testo per incrementare sia la comprensione del parlato sia la pronuncia. Consiglio sempre di leggere il testo ad alta voce per confrontare la propria pronuncia con quella dell’audio.

ITALIAN READER

 Si tratta di un teso adatto ai beginners ma anche agli intermedi. Le storie sono molto brevi (e questo è un pregio), semplici e anche divertenti. C’è la traduzione simultanea sotto ad ogni periodo. Consigliato.

Ecco un’altro libro di short stories, un po’ più impegnativo:

SHORT STORIES IN ITALIAN

Infatti i brani sono di autori piuttosto famosi (Italo Calvino, Sascia, Primo Levi, Susanna Tamaro) e quindi a volte il lessico è più complicato ma le storie non sono banali e meritano di essere lette. La traduzione simultanea è in inglese e aiuta la comprensione. Il prezzo è contenuto. Consigliato a chi non è proprio un beginner.

SHORT STORIES IN ITALIAN FOR BEGINNERS

Questo libro è un po’ differente dagli altri. Le storie sono molto brevi, e semplici, con dialoghi a volte un po’ banali e non molto reali. Può però essere interessante per la presenza di un piccolo vocabolario che aiuta e di esercizi alla fine del testo.

Lo consiglio a chi è all’inizio nello studio della lingua e vuole anche esercitarsi. Prezzo contenuto.

ITALIAN SHORT STORIES for intermediate learners

Le storie sono adatte ad un livello intermedio e hanno un vocabolario utile ed esercizi da fare: riassunto, vocabolario , domande a risposta multipla con le soluzioni.

ITALIAN SHORT STORIES FOR BEGINNERS

E’ un libro facile e completo, le storie, forse un po’ banali, sono però utili per imparare espressioni e modi di dire. C’è la traduzione simultanea, cosa molto utile ed è disponibile anche l’audio. Consigliato a chi è all’inizio ma utile anche per gli intermedi.

ITALIAN SHORT STORIES FOR BEGINNERS

E’ un libro ben fatto. Le storie sono semplici, ma non banali. Alla fine di ogni storia c’è un riassunto, anche in inglese, un vocabolario e alcune domande sul testo. Prezzo non basso ma accettabile.